zuppa di cavolo nero

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
zuppa di cavolo nero
zuppa di cavolo nero

zuppa di cavolo nero

Difficoltà

basta

 

Costo

basso

 

Tempo di preparazione

2h

 

ingredienti

600 gr di canellini cotti

2 mazzi di cavolo nero

2 patate

1 porro

sale qb

1 peperoncino

pane tostato


Preparazione

  1. Tagliate il porro finemente e fatelo stufare in una casseruola, preferibilmente di terracotta , con un po' d'olio extravergine d'oliva.
  2. Nel frattempo sfogliate il cavolo scartando l'innervatura centrale che risulta più dura, tagliatelo grossolanamente ed unitelo alla casseruola.
  3. Quando il cavolo inizia ad appassirsi e a perdere, quindi, volume, aggiungete i fagioli cotti con un po' del loro liquido di cottura e mescolate.
  4. Salate leggermente e insaporite con il peperoncino rosso diviso a metà. Coprite tutto con l'acqua e lasciate cuocere a fuoco moderato e a casseruola quasi completamente coperta per circa 50 minuti.
  5. Disponete una fetta di pane tostato in ciascun piatto e versatevi sopra la zuppa ben calda, irrorate con un giro d'olio extravergine a crudo e servite con altro pane tostato a piacere.

"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.