Pizza ripiena con cicoria saltata e speck

pizza con cicoria saltata e speck
pizza con cicoria saltata e speck

Pizza ripiena

Difficoltà 

Media 

 

Costo

Basso

 

Tempo di preparazione 

6 ore complessive 

 

ingredienti 

500 Gr di semola 

300 ml di acqua 

50 Gr di strutto

18 Gr di sale

Mezzo cucchiaino di zucchero 

9 Gr di ldb fresco.

150 gr di speck in stick 

1kg di cicoria 

 

 


Preparazione

 

Sciogliete  il lievito in qualche cucchiaio di acqua e aggiungete la semola e metá acqua.Lasciate idratare 30 minuti.

Aggiungete zucchero, strutto e sale. Impastate e fate lievitare circa 3h.

Stendete  uno strato , farcite con la cicoria sbollentata e ripassata in padella con olio, uno spicchio d'aglio e speck.

Fate lievitare 1 ora circa.

Cospargete di semola ed infornate al massimo del vostro forno fino a cottura. 

Ci vorranno circa 40 minuti. 

 


pizza ripiena con patate e salsiccia

Per l'impasto ho usato

100 gr di farina di mais gialla

150 gr di Manitoba

150 gr di lievito madre rinfrescato con 150 gr di Manitoba e 150 di acqua e lasciato tutta la notte.

Oppure 5 gr di lievito di birra fresco

200 gr di farina di grano tenero

40 ml di olio

Acqua q.b

18 gr di sale

1 cucchiaino di zucchero

Va sciolto il lievito in circa 150 ml di acqua

Iniziate ad aggiungere le farine miscelate,altra acqua fino ad assorbimento e gli altri ingredienti .

Impastate e fate lievitare fino al raddoppio.

Nel frattempo mettere a bollire delle patate ma non fatele stracuocere.

Tagliatele a fette rotonde e ripassatele in olio, rosmarino, sale, pepe, aglio,

fino a farle diventare dorate. Ammollate i porcini per 10 minuti.

A questo punto stendete metà impasto, sistemate le patate ,

sopra salsiccia e funghi ed un altro strato di patate ma non fatele troppo spesse.

Coprite con altro impasto e fate lievitare di nuovo. Cuocete al massimo fino a cottura.

Io dentro ho aggiunto 2 rami di rosmarino che poi ho tolto.

ripiena pomodoro, cotto e mozzarella

pizza ripiena con salsiccia e friarielli

Ricetta

150 gr di lievito madre rinfrescato con 150 gr di Manitoba e 150 gr di acqua.

200 gr di semola

150 gr di farina macinata a pietra

250 ml di acqua frizzante fredda

20 gr di sale

Olio di oliva

1 cucchiaino di miele.

È un impasto molto semplice perché ho mischiato tutto in una ciotola. Fatto lievitare fino al raddoppio.

Disposto un primo strato, farcito ed un secondo. Cotto a 200 gradi fino a cottura

"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.