pizza doppia cottura

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
pizza doppia cottura
pizza doppia cottura

pizza doppia cottura

difficoltà

media

 

Costo

basso

 

tempo di preparazione

lungo

 

ingredienti

1,5 kg di farina di forza w 350/400 

750 gr di acqua

50 ml di olio evo

30 gr di sale

120 gr di lievito madre

oppure 3 gr di ldb fresco

1 cucchiaino di miele

sugo

condimenti a piacere


Preparazione

  1. sciogliete il lievito madre in 150 gr di acqua ,150 di farina presi dal totale ,ed un cucchiaino di miele e fatelo fermentare 3 ore
  2. dopo 3 h versate il lievito nella planetaria, o in una ciotola, aggiungete altri 200 gr di acqua e 200 di farina ed iniziate ad impastare
  3. proseguite fino ad esaurire tutta la farina e versate gli ultimi 200 gr di acqua a filo, versate poi l'olio ed in ultimo il sale sciolto
  4. fate lavorare la planetaria finche l'impasto non si staccherà dalle pareti e trasferitelo su una spianatoia infarinata
  5. continuate a lavorare energicamente e lasciate riposare 30 minuti sotto una scodella
  6. iniziate un giro di pieghe stendendo la pasta a rettangolo , facendo convergere i lembi al centro e ripiegnado l'impasto su se stesso
  7. pirlatelo fino ad ottenere una palla, fate riposare e ripetete altre due volte a distanza di 30 minuti
  8. riponete l'impasto in una ciotola oleata , coperta da pellicola
  9. dopo un ora riponete nella parte bassa del frigo e lasciate lievitare 48h 
  10. togliete dal frigo dopo 48h e lasciate a temperatura ambiente per 5 ore
  11. trascorse 5h fate lo staglio e ricavate dei panetti da 280gr 
  12. pirlateli e fate rilievitare altre 5h 
  13. scaldate il forno almeno 90 minuti prima del suo utilizzo , prima sopra e sotto, poi solo sotto
  14. stendete i panetti e inziate la cottura in una padella antiaderente per 3 minuti 
  15. trasferite il tutto nelle teglie e condite col pomodoro , poi infornate  per 10 minuti
  16. mettete la mozzarella dopo 10 minuti e lasciate un minuti sotto il grill prima di sfornare
  17. condite come preferite e proseguite così anche con le altre

ECCOLE QUI TUTTE INSIEME

pizza
PIZZA
PIZZA
IMPASTO
"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.