panini scugnizzi

panini scugnizzi
panini scugnizzi

panini scugnizzi

difficoltà

bassa

 

Costo

basso

 

tempo di preparazione

3h

 

ingredienti

250 gr di mozzarella fiordilatte

250 grdi farina Manitoba oppure 0

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

40 gr di olio extravergine d'oliva

60 gr di acqua tiepida

5 gr di lievito di birra

olive verdi

olive, carciofi, pomodorini


preparazione

Sciogliete il lievito nell'acqua leggermente tiepida.

Frullate la mozzarella con l'olio fino ad ottenere una crema.

Aggiungete alla crema di mozzarella la farina, lo zucchero e l'acqua con il lievito.

Iniziate ad impastare per un paio di minuti, poi aggiungete il sale e impastate per almeno una decina di minuti. Dovrete ottenere un panetto morbido, elastico e non appiccicoso.

Adagiate il panetto in una ciotola, coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio, almeno per un 3 ore.

Dividete l'impasto in porzioni da circa 25 g l'una e formate con le mani delle palline ben tonde e tutte uguali.

Sistemate un' oliva o un pomodorino, un carciofo. su ogni pallina e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Infornate a 200° forno statico per circa 15 minuti. Dovranno risultare appena dorati.

 


"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.