pane ai grani antichi

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
pane ai grani antichi

pane ai grani antichi

difficoltà

elevata

 

Costo

elevata

 

tempo di preparazione

lungo

 

ingredienti

500 gr di farina ai grani antichi

100 gr di semola rimacinata

400 gr di acqua

5gr di miele

160gr di lievito madre

10gr di sale

15 gr di olio


Preparazione

  1. sciogliete il lievito in acqua con il miele fino a che non vedrete della schiuma
  2. miscelate le due farine ed iniziate a versarle nell'impasto
  3. a metà delle farine versate aggiungete l'olio a filo
  4. proseguite con il resto delle farine ed in ultimo il sale
  5. rovesciate l'impasto su una spianatoia infarinata e lavoratelo fino alla totale incordatura (circa 25 minuti)
  6. formate una palla e trsferitela in un contenitore oleato e fatelo riposare 2h
  7. trascorso questo tempo iniziate le pieghe a 3 e ripetetele per 3 volte ogni 20 minuti
  8. finite le pieghe mettete il vostro impasto in frigo fino al mattino seguente
  9. tolto dal frigo fatelo acclimatare 1h e procedete con la formatura
  10. mettetelo a lievitare ale 5h a temperatura ambiente in una teglia oleata
  11. praticate dei tagli in superficie o dei ricami se volete ed infornate
  12. cuocete a 280° i primi dieci minuti nella parte bassa poi al centro , avendo cura di inserire un pentolino con l'acqua per l'umidità. Sui tempi di cottura regolatevi in base alla grandezza ed al forno perchè variano
  13. fate raffreddare completamente su una gratella prima di tagliare

pane ai grani antichi
pane ai grani antichi
pane
"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.