Brioche al profumo di pandoro

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
pandoro

bricohe al profumo di pandoro

difficoltà

bassa

 

Costo 

basso

 

tempo di preparazione

lungo

 

ingredienti

per 12 pezzi

500 gr di manitoba

3 tuorli

120 gr di zucchero

aroma al pandoro

3 gr di ldb fresco

60gr di burro

150ml di latte

1pizzico di sale


preparazione

  1. preparate il lievitino sciogliendo il lievito in 50 gr di farina e 50 ml di latte presi dal totale
  2. mescolate e fate fermentare un ora
  3. nella ciotola della planetaria versate la restante farina , lo zucchero, il restante latte e l'aroma pandoro
  4. iniziate a impastare, poi aggiungete il lievitino
  5. quando i due impasti saranno amalgamati iniziate inserendo un tuorlo alla volta, quindi il burro ed in ultimo il sale
  6. ottenuto un impasto morbido e ben amalgamato, trasferitelo su una spianatoia, lavoratelo altri 10 minuti
  7. mettete a lievitare fino al raddoppio coperto da pellicola
  8. imburrate ed infarinate gli stampini per pandorini 
  9. dividete il vostro impasto in pezzi da 90 gr , pirlate bene le palline e posizionatele negli stampi
  10. fate lievitare fino al raddoppio poi pennellate con latte e spolverate con zuchero al velo
  11. infornate a 180° per circa 20/25 minuti, verificate la cottura con il vostro forno
  12. sfornate e fate raffreddare completamente su una gratella

pandoro
"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.