melanzane a filetto alla calabrese

melanzane a filetto

difficoltà

facile

 

costo

basso

 

tempo di preparazione

3h più macerazione

 

ingredienti

melanzane ( io bianche)

menta

basilico

olio extravervigine d'oliva q.b.

peperoncino

sale

acqua 

aceto bianco

aglio q.b.


Preparazione

Come avete visto non ho messo dosi, lascio a vostra discrezione quanto volete farne. Io vi indico il procedimento.

Lavate le melanzane e sbucciatele, preparate una bacinella capiente con acqua e aceto per evitare che anneriscano, e metteteci dentro quelle già tagliate a filetto Una volta finito, sciacquatele e tamponatele. Versatele nello stesso contenitore con sale ed aceto e tenetele sotto peso per 24 ore.

Trascorso questo tempo, riprendetele e strizzatele ben strette. Conditele con olio abbondante, aglio, peperoncino, menta e basilico e ,nel caso fosse necessario, aggiungete ancora sale e aceto. Fate insaporire qualche ora.  Procedete all'invasamento , in barattoli ben puliti e sterilizzati secondo le linee guida del ministero della salute ( qui ) . Premete senza esagerare e finiteli di coprire di olio. Adagiate in superficie delle foglie di basilico e menta.

conservate al buio, in luogo fresco ed asciutto.


"L'alta cucina non è una cosa per pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile, e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete: il vostro unico limite sia il vostro cuore! Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare... ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi!"  (GUSTEAU)
Ratatouille
gusteau

logo masha chef

QUESTO BLOG NON COSTITUISCE UNA TESTATA GIORNALISTICA. NON HA CARATTERE PERIODICO ED È AGGIORNATO

  SECONDO LE DISPONIBILITÀ E LA REPERIBILITÀ DEI MATERIALI.

PERTANTO NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO IN ALCUN MODO UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N.62 DEL 2001.